Statua di Eros che incorda l'arco

Statua di Eros che incorda l'arco
Tipologia : 
Scultura
Anno: 
Da un originale di Lisippo
Materia e tecnica: 
Marmo
Dimensioni: 
cm 123
Inventario: 
inv. MC0410

La sala

Palazzo Nuovo - Galleria

Sui due lati della Galleria si allineano opere di scultura di vario genere ed epoca, affiancate secondo un gusto prettamente ornamentale. 
Molte statue sono copie romane derivate da originali di grandi scultori greci, ormai perduti. 
I restauri moderni ne hanno in alcuni casi alterato pesantemente lo schema iconografico. 
Centinaia di piccole iscrizioni, provenienti in gran parte dal colombario dei servi e liberti dell'imperatrice Livia sulla via Appia, sono murate nelle pareti.

Potrebbe interessarti anche