Sala V - Tra Cinquecento e Seicento: Emilia e Roma

Roma e Bologna erano le due città principali dello Stato della Chiesa. I loro rapporti culturali si svilupparono dall’inizio del Cinquecento, consolidandosi nel corso del tempo: gli artisti bolognesi mantenevano una costante attenzione per un’eleganza formale di tipo classico, mentre a Roma si cercava di uscire dai limiti del tardo Manierismo.

Sala V - Tra Cinquecento e Seicento: Emilia e Roma
Disputa di santa Caterina

Prospero Fontana (Bologna 1512 - 1597)

1551
Matrimonio mistico di santa Caterina

Pietro Faccini (Bologna 1575/76 - 1602)

1598-1599
Diana cacciatrice

Cavalier d'Arpino (Giuseppe Cesari, Arpino 1568 - Roma 1640)

1602-1603