Sala VI - La pittura a Bologna dai Carracci a Guido Reni

Annibale Carracci - insieme al cugino, Ludovico, e al fratello, Agostino - ha impresso una svolta fondamentale nella ricerca pittorica italiana ed europea, combinando gli elementi formali del classicismo con una raffinata poesia pittorica, capace di raccontare e di muovere gli animi. Con lui nasce la grande scuola bolognese, di cui Guido Reni sarà l’assoluto protagonista nella prima metà del Seicento.

Sala VI - La pittura a Bologna dai Carracci a Guido Reni
San Francesco penitente

Annibale Carracci (Bologna 1560 - Roma 1609)

1585
Allegoria della Provvidenza

Ludovico Carracci (Bologna 1555 - Bologna 1619)

1604-1605
San Sebastiano

Guido Reni (Bologna 1575 - 1642)

1615-1616
Anima beata

Guido Reni (Bologna 1575 - 1642)

1640-1642