Annunciazione

Annunciazione
Autore: 

Benvenuto Tisi (1481 circa-1559)

Tipologia : 
Dipinto
Anno: 
1528
Materia e tecnica: 
olio su tela
Dimensioni: 
cm 103 x 132
Provenienza: 
Monastero di San Bernardino, cappella dell'infermeria (1528 - 1624 ante) Roma, Collezione privata Pio (1624 ante - 1750)
Inventario: 
PC 5

In primo piano, a sinistra l'angelo annunciante in abbigliamento sfarzoso, inginocchiato, con la testa coronata e recante tre gigli bianchi nella mano destra con cui indica la Vergine; questa, presso un inginocchiatoio ligneo, in abito rosso e manto blu, col capo chino, sfoglia un libro con la mano destra mentre ha la sinistra al petto. Il secondo piano è diviso a metà da grandi colonne binate fra cui scende in volo la colomba dello Spirito Santo che, con le altre due figure della Trinità, in alto a sinistra, fra le nubi, forma una diagonale che converge verso Maria; alle sue spalle è descritto un ambiente domestico con camino acceso e un gatto.

Opere della sala

La sala

Sala II - Il Cinquecento a Ferrara

In questa sala sono esposti dipinti provenienti da Ferrara, capitale di un piccolo ducato indipendente, governato dalla famiglia Este, che avevano creato una raffinata corte, frequentata da letterati e artisti. L’eleganza formale è l’elemento principale della produzione pittorica di Ferrara, uno dei principali centri italiani del Rinascimento.

Potrebbe interessarti anche