Statua di Ercole in bronzo dorato

Statua di Ercole in bronzo dorato
Autore: 
Tipologia : 
Scultura
Anno: 
II secolo a.C.
Materia e tecnica: 
Bronzo
Dimensioni: 
cm 241
Provenienza: 
Da Roma, Foro Boario (XV secolo)
Inventario: 
inv. MC1265
Collezione: 

Proviene dall'area del Foro Boario, dove fu rinvenuta sotto il pontificato di Sisto IV. La statua, che doveva rappresentare il simulacro di culto all'interno di un tempio rotondo dedicato all'eroe greco nel II secolo a.C. , mostra, nelle proporzioni e nel forte modellato del corpo, la derivazione da modelli greci del IV secolo a.C. , vicino allo stile di Lisippo.
 Una recente ipotesi suggerisce che possa essere derivata direttamente dal calco di una scultura bronzea di quel periodo.

Opere della sala

La sala

Museo del Palazzo dei Conservatori - Area del Tempio di Giove Capitolino

Del tempio è stata rimessa in luce parte delle impressionanti fondazioni in blocchi di cappellaccio che, attraverso lo strato argilloso superficiale, si appoggiano sul sottostante banco di tufo. 
É stato inoltre liberato dai muri moderni che lo coprivano, restaurato e messo in massima evidenza il cosiddetto "Muro Romano", l'unica struttura del podio conservata fino alla sommità, dove ancora giace un consistente strato di cementizio di età romana. 

Potrebbe interessarti anche