Statua di cane

Statua di cane
Autore: 
Tipologia : 
Scultura
Anno: 
Materia e tecnica: 
Marmo verde (serpentina moschinata)
Provenienza: 
Roma, Esquilino: vicinanze dell'Auditorium di Mecenate (1877)
Inventario: 
inv. MC1110
Collezione: 

La sala

Museo del Palazzo dei Conservatori - Sale degli Horti di Mecenate

Gli Horti di Mecenate sono i più antichi tra i giardini residenziali dell'Esquilino: l'amico e consigliere dell'imperatore Augusto trasformò infatti in una sontuosa residenza una zona fino ad allora destinata a necropoli, bonificandola con un alto interro. Passati nel demanio imperiale, i giardini costituirono in età neroniana un prolungamento della Domus Aurea. 
L'unico ambiente oggi conservato è l'Auditorium, triclinio estivo decorato da affreschi con vedute di giardini. 

Potrebbe interessarti anche