Musei Capitolini

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Eventi > Cantico dei cantici
15/03/2013

Cantico dei cantici

Sala Pietro da Cortona
Tipologia: Teatro

Lo spettacolo è la drammatizzazione, con accompagnamento musicale dal vivo, de “Il Cantico dei Cantici”.

Ispirato al preziosissimo capolavoro della Bibbia, “unicum” nelle sacre scritture, sia per il contenuto che per il linguaggio, il testo del “Cantico” è stato rielaborato in un dramma da Michele Di Martino, che ne ha interpretato e integrato i vari quadri scenici e realizzato una suddivisione in cinque “episodi” compresi tra un prologo e un epilogo.I personaggi che danno vita a questo “dramma d’amore” sono una giovane donna dall’aspetto adolescente ed un uomo dal nobile portamento: insieme ad essi, nel dialogo, si alternano due donne, amiche e confidenti di lei. Nel testo sono inseriti alcuni versi, espressioni e parole in lingua ebraica, seguiti dalla versione italiana: si tratta di una proposta che tende a valorizzare il suono della scrittura originale per offrire al pubblico un contatto più fervido e appassionato con l’opera. E’ importante sottolineare che l’operazione di restituire alla fruizione dello spettatore moderno le pagine del “Cantico” è stata compiuta con rispetto letterale e attenzione filologica.Sospeso tra passione, fede e poesia, lo spettacolo è portato in palcoscenico da Vanessa Gravina ed Edoardo Siravo, grandi protagonisti del nostro teatro, insieme a Silvia Siravo e Gabriella Casali, accompagnati dal maestro Marco Melia che eseguirà dal vivo musiche originali.Il “Cantico dei cantici” cercherà, dunque, nell’attesa di questa Pasqua di Resurrezione, di far riflettere sulla verità profonda dell’amore: l’amore che parla di Dio, Dio che è presente nell’irradiarsi dell’amore umano, specchio della bontà della sua creazione e del suo disegno di salvezza.

Informazioni

Luogo
Musei Capitolini, Sala Pietro da Cortona
Orario

15 marzo 2013 due appuntamenti di 50 minuti ciascuno:
- ore 20.45;
- replica ore 22.00 

Biglietto d'ingresso

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili
Prenotazioni 06 8074560 

Gratuito
Informazioni

Informazioni e prenotazioni allo 06 8074560

Organizzazione

Ecos Gallery Srl

torna al menu di accesso facilitato.