La Misericordia nell'arte

Immagine: 
Particolare “Madonna dei Raccomandati”, Maestro del Trittico di Chia
Itinerario giubilare tra i Capolavori dei grandi Artisti Italiani
31/05/2016 - 08/01/2017
Musei Capitolini

Il tema della Misericordia rappresentato attraverso opere d’arte, da dipinti a sculture, da miniature a incisioni 
Prorogata all'8 gennaio 2017 

Il tema della Misericordia, proprio perché costituisce il cuore del pensiero cristiano, è stato oggetto di tante opere d’arte, da dipinti a sculture, da miniature a incisioni, che raffigurano da una parte la Madonna della Misericordia, cioè la Vergine che accoglie con il mantello il popolo cristiano, come una madre che protegge, difende e aiuta la propria prole, e dall’altra le Opere di Misericordia Corporali, che Cristo enuncia (Vangelo di San Matteo, 25, 35-36) e che il buon cristiano deve compiere.

La mostra dunque esporrà varie testimonianze artistiche dedicate al tema della Misericordia, suddividendo il percorso in due sezioni:
- La Madonna della Misericordia.
In questa sezione, un piccolo nucleo di dipinti testimonieranno della grande diffusione che il soggetto ebbe e tra questi si segnalano un dipinto di Niccolò Alunno, proveniente dalla Pinacoteca Comunale di Assisi, una tavola della fine del Quattrocento del Museo Diocesano di Orte, una tela di Jacopo Zanguidi detto Il Bertoja della Galleria Nazionale di Parma. 
L’opera più famosa di questo tema è il Polittico della Misericordia di Piero della Francesca, che si trova a Borgo San Sepolcro, ma tanti sono stati gli artisti che l’hanno raffigurata, da Simone Martini a Lippo Memmi, da Bartolomeo Caporali a Pietro Perugino.  

Le Sette Opere di Misericordia Corporali.
Qui sono presentati i dipinti e le sculture che illustrano le varie opere misericordiose, tra cui si segnalano un bassorilievo di Pietro Bernini del Museo Nazionale di San Martino, la Carità di Guido Reni e un dipinto di Pierre Subleyras del Museo di Roma.
L’opera più celebre e più esemplificativa del tema della misericordia è il dipinto che Caravaggio eseguì per il Pio Monte della Misericordia a Napoli nel 1606-1607, conosciuto come le Sette Opere di Misericordia.  

I due grandi capolavori di Piero della Francesca e di Caravaggio, per la delicatezza e l’importanza delle opere, saranno documentati attraverso pannelli didattici.

Informazioni

Luogo
Musei Capitolini
Orario

Dal 31 maggio al 27 novembre 2016, PROROGATA FINO ALL'8 GENNAIO 2017
Tutti i giorni 9.30-19.30 
La biglietteria chiude un'ora prima
Domenica 1 gennaio 2017: apertura straordinaria dalle ore 15.00 alle ore 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00) ed ingresso gratuito per i residenti a Roma e nella città metropolitana

N.B. Per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli avvisi

Biglietto d'ingresso

Ingresso gratuito per i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese.

Biglietto integrato mostre "La Misericordia nell’Arte. Itinerario giubilare tra i Capolavori dei grandi Artisti Italiani, 31.05.2016-08.01.2017", "La Spina. Dall’agro Vaticano a Via della Conciliazione, 22.07.2016-08.01.2017" e Musei Capitolini: 
Intero € 15,00 
Ridotto € 13,00 
Ridottissimo € 2,00
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza):
Intero € 13,00
Ridotto € 11,00
Ridottissimo € 2,00
In occasione di questa mostra anche le categorie aventi diritto a gratuità dovranno munirsi di un biglietto ridottissimo del costo di € 2,00.La totale gratuità è prevista per bambini sotto i 6 anni, gruppi di scuole elementari e medie (inferiori), portatori di handicap e ad un loro familiare, o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza ai servizi di assistenza socio-sanitaria.  

Capitolini Card (Musei Capitolini + Centrale Montemartini) + mostre"La Misericordia nell’Arte. Itinerario giubilare tra i Capolavori dei grandi Artisti Italiani, 31.05.2016-08.01.2017" e "La Spina. Dall’agro Vaticano a Via della Conciliazione, 22.07.2016-08.01.2017" (valido 7 giorni): 
Intero € 16,00 
Ridotto € 14,00 
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza): 
Intero € 15,00
Ridotto € 13,00

Il biglietto è acquistabile anche con carta di credito e bancomat

Convenzioni

Acquisto on line
Per i Musei Capitolini e il Museo dell'Ara Pacis è sufficiente presentare la ricevuta stampata al controllo accessi, senza passare in biglietteria.

Prenotazioni

Informazioni

060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Tipo
Mostra|Arte Tardoantica e Medievale
Prenotazione obbligatoria:
No
Altre informazioni

Promossa da 
Roma Capitale -Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Organizzazione  
Centro Europeo per il Turismo e Cultura in occasione del Giubileo indetto dal Santo Padre 

Patrocinio
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

Servizi museali
Zètema Progetto Cultura

Comitato scientifico
Arcivescovo Jean-Louis Bruguès, Bibliotecario e Archivista di Santa Romana Chiesa (Presidente), Claudio Parisi Presicce, Daniela Porro, Claudia Cieri Via, Anna Maria Guiducci, Rita Silvestrelli, Marco Bussagli

Con la collaborazione di
MasterCard Priceless Rome

Media Partner
Il Messaggero 

Servizi di vigilanza
Travis Group 

Curatore
Maria Grazia Bernardini e Mario Lolli Ghetti

Catalogo

Sala stampa

Data conferenza
02/05/2016 - 13:30

Eventi correlati

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
20161226
236132
Musei in Comune
26 Dicembre - 08 Gennaio 2017
Evento|Manifestazioni
20161210
234880
Musei in Comune
10 Dicembre 2016
Evento|Manifestazioni