Musei Capitolini

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Mostre > Alfabeto delle fiabe ai Musei Capitolini
15/03 - 01/04/2012

Alfabeto delle fiabe ai Musei Capitolini

Palazzo Nuovo – Sale Terrene
Tipologia: Arti Applicate

La mostra vuole raccontare questa vivace attualità della fiaba popolare italiana e rivelare come molti dei suoi temi, dei suoi personaggi e dei suoi simboli siano ancora oggi radicati nel nostro immaginario.

Re, principi, orchi, castelli, animali e molte altre creature fantastiche hanno ancora oggi, per loro intrinseca forza simbolica, la capacità di parlare ai ragazzi e dare sostegno ai loro sogni, alle loro ansie e alle loro paure. Alfabeto delle fiabe ai Musei Capitolini - una mostra con incontri e laboratori, dal 15 marzo al 1 aprile 2012 in Campidoglio, Sale Terrene di Palazzo Nuovo – vuole raccontare questa vivace attualità della fiaba popolare italiana e rivelare come molti dei suoi temi, dei suoi personaggi e dei suoi simboli siano ancora oggi radicati nel nostro immaginario.

Alfabeto delle Fiabe ai Musei Capitolini , curata da Anna Maria Di Giovanni - Biblioteche di Roma/ Area Centro Specializzato Ragazzi, ricompone su grandi pannelli le pagine del libro Alfabeto delle fiabe, realizzato dal poeta Bruno Tognolini e da una delle migliori illustratrici italiane, Antonella Abbatiello, con il suo itinerario fiabesco. Grandi sagome esaltano i particolari delle illustrazioni. Correda l’esposizione un gioco dell’oca, riprodotto su un grande tappeto, e una ricca scelta di libri di fiabe e di favole dell’Editoria per Ragazzi messe a disposizione dalle Biblioteche di Roma. Le preziose tavole originali di Antonella Abbatiello arricchiscono il percorso.

Alfabeto delle fiabe ai Musei Capitolini realizza un itinerario poetico e visivo dell’immaginario fiabesco e, pagina dopo pagina, un gioco di rimandi tra lettere, parole e colori: un grande alfabetiere costruito con i personaggi, i luoghi e i simboli delle fiabe di magia. Ci sono anelli magici, bambini perduti, castelli dimenticati, e poi draghi, orchi, fuochi, giganti, streghe, incantesimi in un susseguirsi di forme, rime e colori che offrono al piccolo visitatore la bellezza che risiede nei più antichi racconti del mondo.

Curatore/i
Anna Maria Di Giovanni - Biblioteche di Roma/ Area Centro Specializzato Ragazzi

Informazioni

Luogo
Musei Capitolini, Palazzo Nuovo – Sale Terrene
Orario

Da Martedì a Domenica ore 9.00 - 20.00. Utimo ingresso ore 19.00
Lunedì chiuso

Giovedì 15 marzo: inaugurazione
ore 14.30: Piazza del Campidoglio Letture ad alta voce
ore 15.00: Palazzo Nuovo – Sale Terrene Apertura Mostra con presentazione e Visita Guidata
Ore 15.30 Laboratorio a cura di Antonella Abbatiello

Biglietto d'ingresso

La mostra è visibile previo acquisto del biglietto di ingresso ai Musei Capitolini secondo tariffazione vigente.

Biglietto integrato Mostra e Musei Capitolini: € 12 intero; € 10 ridotto; € 2 ridottissimo
La gratuità è prevista per bambini sotto i 6 anni, gruppi di scuole elementari e medie (inferiori), portatori di handicap e accompagnatore/familiare e possessori della RomaPass.

Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza): € 11,00 intero - € 9,00 ridotto - € 2,00 ridottissimo.

Gratuità e riduzioni

Informazioni

0039 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Organizzazione

"Alfabeto delle fiabe ai Musei Capitolini" è un’iniziativa di Roma Capitale promossa dall'Assessorato alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani, dall’ Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico - Sovraintendenza ai Beni Culturali e da Biblioteche di Roma.

Nasce dal lavoro per il corso di formazione "Leggere che piacere", realizzato dalle Biblioteche di Roma per l'Assessorato alla Famiglia, all’Educazione e ai Giovani di Roma Capitale/Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici.

Sala stampa

application/pdf Comunicato stampa (139,26 kB)

torna al menu di accesso facilitato.