La Spina. Dall’Agro Vaticano a Via della Conciliazione

Immagine: 
Materiali Ricordi Progetti
22/07/2016 - 08/01/2017
Musei Capitolini

L’esposizione propone un viaggio a ritroso nel tempo nei luoghi che conducono alla Basilica di San Pietro, raccontandone le profonde trasformazioni dall’antichità fino al Giubileo del 1950, anno in cui ne venne completato l'arredo urbano.
Prorogata all'8 gennaio 2017

Nell’anno in cui gli occhi di tutti sono puntati su San Pietro e i piedi di tanti pellegrini attraversano via della Conciliazione, l’esposizione promossa da Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura e curata da Laura Petacco e Claudio Parisi Presicce - propone un viaggio a ritroso nel tempo nei luoghi che conducono alla Basilica di San Pietro, raccontandone le profonde trasformazioni dall’antichità fino al Giubileo del 1950, anno in cui ne venne completato l'arredo urbano. 

La mostra “La spina. Dall’Agro Vaticano a Via della Conciliazione”, rievoca luoghi che non esistono più ma che sono stati a lungo custodi della memoria degli avvenimenti storici che hanno portato alla strutturazione di Roma quale è oggi, capitale dello stato e, allo stesso tempo, centro simbolico della cristianità.
Il filo conduttore della mostra è la Spina nel doppio significato di toponimo derivante dalla forma allungata dell’isolato rinascimentale, oggi scomparso, e di “corpo estraneo” che, con le demolizioni, di fatto è stato estratto dal tessuto connettivo della città. 

La demolizione della Spina dei Borghi e l’apertura di via della Conciliazione hanno lasciato una traccia tangibile nella Roma moderna del superamento del dissidio tra Stato e Chiesa, grazie ai Patti Lateranensi, modificando la visuale del Vaticano anche sotto il profilo simbolico. A una prima contestualizzazione topografica dell’area, per mezzo di cartografie storiche e audiovisive, seguirà il racconto delle fasi di vita e occupazione dei luoghi, dapprima attraverso reperti archeologici e a seguire tramite opere d‘arte, frammenti di affreschi staccati, vedute a stampa, dipinti e fotografie, organizzati in tre grandi sezioni: Prima della Spina; la Spina dei Borghi; Cavare la "Spina" a San Pietro.

Informazioni

Luogo
Musei Capitolini
Orario

Dal 22 luglio al 20 novembre 2016, PROROGATA fino all'8 gennaio 2017
Tutti i giorni 9.30-19.30 
La biglietteria chiude un'ora prima
Domenica 1 gennaio 2017: apertura straordinaria dalle ore 15.00 alle ore 19.00 (ultimo ingresso ore 18.00) ed ingresso gratuito per i residenti a Roma e nella città metropolitana

N.B. Per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli avvisi

Biglietto d'ingresso

Ingresso gratuito per i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese. 

Biglietto integrato mostre "La Misericordia nell’Arte. Itinerario giubilare tra i Capolavori dei grandi Artisti Italiani, 31.5.2016-8.1.2017" e "La Spina. Dall’agro Vaticano a Via della Conciliazione, 22.07.16-8.1.2017" e Musei Capitolini: 
Intero € 15,00 
Ridotto € 13,00 
Ridottissimo € 2,00
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza):
Intero € 13,00
Ridotto € 11,00
Ridottissimo € 2,00
In occasione di questa mostra anche le categorie aventi diritto a gratuità dovranno munirsi di un biglietto ridottissimo del costo di € 2,00.La totale gratuità è prevista per bambini sotto i 6 anni, gruppi di scuole elementari e medie (inferiori), portatori di handicap e ad un loro familiare, o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza ai servizi di assistenza socio-sanitaria.  

Capitolini Card (Musei Capitolini + Centrale Montemartini) + mostre"La Misericordia nell’Arte. Itinerario giubilare tra i Capolavori dei grandi Artisti Italiani, 31.5.2016-8.1.2017" e "La Spina. Dall’agro Vaticano a Via della Conciliazione, 22.07.16-8.1.2017": (valido 7 giorni): 
Intero € 16,00 
Ridotto € 14,00 
Per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza): 
Intero € 15,00
Ridotto € 13,00

Il biglietto è acquistabile anche con carta di credito e bancomat

Convenzioni

Acquisto on line
Per i Musei Capitolini e il Museo dell'Ara Pacis è sufficiente presentare la ricevuta stampata al controllo accessi, senza passare in biglietteria.

Prenotazioni

Informazioni

060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00

Tipo
Mostra|Archeologia
Prenotazione obbligatoria:
No
Altre informazioni

Promotori
Roma Capitale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Con il supporto di
Luce Cinecittà, Aeronautica Militare

Con la collaborazione di
MasterCard Priceless Rome

Media partner
Il Messaggero 

Servizi di vigilanza
Travis Group Security Srl 

Organizzazione
Zètema Progetto Cultura 

Mostra a cura di
Laura Petacco, Claudio Parisi Presicce

Sito Web
Curatore
Laura Petacco, Claudio Parisi Presicce

Eventi correlati

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
20161226
236132
Musei in Comune
26 Dicembre - 08 Gennaio 2017
Evento|Manifestazioni
20161210
234880
Musei in Comune
10 Dicembre 2016
Evento|Manifestazioni
20161011
233811
Musei Capitolini
11 Ottobre 2016
Incontri per docenti e studenti universitari