I Papi dei Concili dell’era moderna. Arte, Storia, Religiosità e Cultura

Immagine: 
17/05/2018 - 03/03/2019
Musei Capitolini,
Palazzo dei Conservatori - Sale piano terra

La mostra costituisce un’occasione unica per ripercorrere la storia degli ultimi tre concili dell’età moderna:
Mostra prorogata fino al 3 marzo 2019

In occasione della canonizzazione di Paolo VI, annunciata da Papa Francesco per il prossimo mese di ottobre, le sale terrene dei Musei Capitolini ospitano la mostra “I Papi dei Concili dell’era moderna. Arte, Storia, Religiosità e Cultura”. Un percorso che si snoda intorno a 30 opere - dipinti, sculture, argenti e tessuti liturgici rari e preziosi – e illustra le figure di alcuni tra i pontefici che sono stati protagonisti dei tre concili dell’era moderna, il Concilio di Trento, nel Cinquecento, il Concilio Ecumenico Vaticano I e il Vaticano II, tra Ottocento e Novecento, veicoli di riforme e rinnovamenti nella continuità della Chiesa, con importanti ricadute in campo teologico-storico e pastorale e sul versante artistico. Dalla seconda metà del Cinquecento al Novecento, si sono susseguiti pontefici, sul soglio di Pietro, che hanno confermato tre Concili, i quali, proprio perché realizzati nell'era moderna si sono fatti anche interpreti di tale epoca, con i suoi "linguaggi".

Questa mostra, che nasce e si sviluppa nell’ambito di una collaborazione pluriennale tra i Musei Capitolini e il Centro Europeo per il Turismo e la Cultura, è un’occasione irripetibile per romani e turisti di riavvicinare la personalità e la storia dei grandi Vescovi di Roma legati nella memoria ai Concili Ecumenici dell'era moderna, per i quali devozione e popolarità non sono venute meno con il passare del tempo.

Un percorso espositivo che si snoda tra arte, fede e spiritualità, mettendo in evidenza la bellezza di diversi manufatti d’arte provenienti dalla Città del Vaticano, da vari musei italiani e da collezioni private.

Information

Place
Musei Capitolini
, Palazzo dei Conservatori - Sale piano terra
Opening hours

Dal 17 maggio al 9 dicembre 2018 PROROGATA AL 3 marzo 2019
Tutti i giorni ore 9.30-19.30 
La biglietteria chiude un'ora prima

N.B. Per eventuali aperture e/o chiusure straordinarie consultare la pagina dedicata agli avvisi

Entrance ticket

Biglietti e videoguide

Gratuità e riduzioni       

Acquistando la MIC Card, al costo di € 5.00, ingresso illimitato per 12 mesi

Il biglietto è acquistabile anche con carta di credito e bancomat

Ingresso gratuito per i residenti a Roma e nell'area della Città Metropolitana nella prima domenica di ogni mese.       

Convenzioni

Con l'acquisto on line è sufficiente presentare la ricevuta stampata al controllo accessi, senza passare in biglietteria.

Prenotazioni

Information

060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

-------------------------------------------------

Promossa da 
Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Centro Europeo per il Turismo e la Cultura

SPONSOR SISTEMA MUSEI IN COMUNE
Con il contributo tecnico di
Ferrovie dello Stato Italiane 

Servizi di vigilanza
Unisecur Srl

Servizi museali
Zètema Progetto Cultura

Type
Exhibition|Documentary
Booking compulsory:
No
Curator
Arcivescovo Jean-Louis Bruguès, Bibliotecario di S.R.C. - Arcivescovo Agostino Marchetto, Nunzio Apostolico e storico dei concili - Daniela Porro, Direttore del Museo Nazionale Romano

Eventi correlati

Currently there are no ongoing activities.
There are no planned activities.
20180519
1001578
Musei in Comune
19/05/2018
Event|Events