Musei Capitolini

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Incontri per docenti e... > Incontro sul tema "Carlo Levi, nostro contemporaneo"

Carlo Levi, Ritratto di Afro Basaldella (1936), Galleria d’arte moderna

17/11/2015

Incontro sul tema "Carlo Levi, nostro contemporaneo"

Sala Pietro da Cortona
Tipologia: Incontro

Incontri per i docenti e per gli studenti universitari.
L'incontro  dedicato a Carlo Levi intende guidare i partecipanti alla scoperta della dimensione internazionale del grande artista e intellettuale la cui figura viene riscoperta oggi, da storici e critici d'arte e della letteratura, come una delle matrici più autentiche del pensiero contemporaneo.

Una nutrita serie di mostre apertesi in varie sedi Italiane in concomitanza con la scadenza  nell'anno in corso di un importante anniversario "leviano" (i quarant'anni dalla morte e i settanta dalla pubblicazione del suo scritto più celebre, Cristo si è fermato a Eboli) ha offerto l'opportunità di una riconsiderazione generale della figura di un artista scrittore fra i più noti ma fra i meno conosciuti (come osservava Renato Guttuso) del Novecento italiano. Un artista, presente certo nei manuali scolastici letterari e artistici, soprattutto per il suo impegno civile a favore della causa del riscatto del Sud dalla miseria. Questo particolare inquadramento storico-critico, consolidatosi nei decenni settanta e ottanta, ha però finito con l'emarginare il suo contributo alla cultura artistica del XX secolo; si trattò invece di  un contributo originale, declinato all'insegna di un costante dialogo con le avanguardie artistiche internazionali e consolidatosi con  il raggiungimento di un linguaggio  assolutamente personale, di rilevante matrice espressionista, che trova pochi paralleli in Italia.
Incontro sul tema "Carlo Levi, nostro contemporaneo".
A cura di Daniela Fonti

Nel corso dell’incontro sarà possibile prenotare una visita successiva presso la Fondazione Carlo Levi, in via Ancona 21 (Prenotazione obbligatoria: max 50 persone)

Informazioni

Luogo
Musei Capitolini, Sala Pietro da Cortona
Orario

17 novembre 2015 ore 16.00
La data dell'appuntamento potrebbe subire variazioni 

Biglietto iniziativa

Partecipazione gratuita all'incontro

Informazioni

Prenotazioni obbligatoria allo 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00.
Numero massimo di partecipanti: 100.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione:
- SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA- La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari;
- UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE - La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Prenotazione obbligatoria
Sito web
www.sovraintendenzaroma.it
Email
Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.

torna al menu di accesso facilitato.